Print

Hisense presenta M7000, la nuova serie di TV 4K ULED

Risoluzione UHD, HDR e upscaling,VIDAA Smart TV e processore Quad Core: alcune delle caratteristiche dei nuovi TV ULED top di gamma della casa cinese.

Milano, 7 giugno 2016 – A pochi giorni dal calcio di inizio degli Europei 2016, arrivano i modelli 55M7000 e 65M7000, i nuovi TV Ultra HD ULED di Hisense, la nota azienda di elettronica di consumo cinese: ideali per una visione realistica e incredibilmente immersiva di ogni partita!

Moltissime le novità introdotte, che pongono questi prodotti ai vertici prestazionali della categoria e li rendono i nuovi top di gamma del settore.

Dal design ultra sottile, particolarmente evidente nella cornice che ripropone le linee pulite ed eleganti, la serie M7000 è disponibile in due formati, 55’’ e 65’’, e adotta la tecnologia proprietaria ULED. La tecnologia di illuminazione ULED sviluppata da Hisense è in grado di donare neri incredibilmente profondi ed eccezionali picchi di brillantezza, attraverso un’innovativa modulazione della luce.

ULED è anche una tecnologia in grado di offrire un contrasto dinamico nettamente superiore (1.000.000: 1), con un Gamut Colore molto più ampio grazie alla tecnica WCG (Wide Color Gamut) che consente di espandere lo spettro colore del pannello fino al 25% in più rispetto ai televisori tradizionali. Le immagini sono estremamente chiare e i contorni perfettamente definiti grazie alla tecnologia Local Dimming e Backlight Scan.

I nuovi M7000 sono televisori HDR (High Dinamic Range) a 10 bit con un intervallo dinamico molto più ampio, garantendo ai colori 1024 livelli per ogni componente e quindi 1.07 miliardi di tonalità visualizzabili. Un numero impressionante che consente alle macchine di riprodurre una qualità al di sopra di ogni aspettativa.

Qualità, però, che non va a discapito della fluidità né della velocità, grazie al processore Quad Core, ideale per riprodurre i contenuti 4K, che permette prestazioni di upscaling (conversione fino a 4K di immagini in risoluzione più bassa di quella nativa) particolarmente alte.

I televisori 55M7000 e 65M7000, sono in tutto e per tutto di ultima generazione e sono integrati con il software Smart TV VIDAA di Hisense con nuovi widget, più di 180 app pre-installate e, naturalmente, il tasto-scorciatoia anche sul telecomando per accedere subito a Netflix.

La risoluzione è 4K, con 3840X2160 punti e pannello anti-riflesso di elevata qualità.

La connettività è completa per tutte le esigenze di utilizzo: 4 ingressi HDMI (di cui due HDMI 2.0), 3 USB (due 2.0 e una 3.0), un’uscita ottica S/PDIF per il collegamento a sistemi audio esterni, un ingresso audio analogico, un’uscita cuffia con jack da 3,5mm, e molto altro ancora.

Disponibilità in Italia: da giugno

Prezzi:

  • H55M7000:  € 1.099,00
  • H65M7000: € 1.699,00

 


Hisense Group fondata in Cina nel 1969, è oggi una grande azienda multinazionale che possiede 2 società quotate in borsa e si distingue per tecnologia e qualità, con 46 anni di successi in costante crescita. Hisense Group opera nei seguenti settori: elettronica, elettrodomestici, telecomunicazioni, tecnologie dell’informazione e mercato immobiliare, con numerose filiali in tutti i mercati. Diciannove sono gli stabilimenti produttivi e sette i centri R&D in tutto il mondo, di cui l’ultimo vanta la dimensione di 202.300 m,q, ed è ad oggi il più grande al mondo. Con una capacità produttiva di 10 milioni di frigoriferi, 16 milioni di TV, 10 milioni di condizionatori e 7.8 milioni di cellulari, Hisense chiude il 2015 con un fatturato globale di 15.9 miliardi di $ ed un incremento di 13.2 punti percentuale rispetto all’anno precedente.

 

Hisense Italia (www.hisenseitalia.it) – Il potenziamento commerciale in Italia si basa su quattro punti cardine: l’offerta di un’ampia gamma di prodotti innovativi e affidabili; l’ampliamento delle reti vendita rivolte sia al canale professionale termoidraulico (climatizzazione) che al canale consumer (bianco e bruno); l’ottimizzazione della logistica con consegna rapida su tutto il territorio nazionale e infine il rafforzamento della rete dei Centri Assistenza tecnica per un servizio ancora più capillare e puntuale.

Vai al prodotto