Hisense vince il “The Best Global Image award” per il terzo anno consecutivo

il riconoscimento è stato assegnato durante il chinese enterprise global image summit di pechino

 

Venerdì 17 novembre, durante il Chinese Enterprise Global Image Summit di Pechino – conferenza annuale organizzata dall’Ufficio Informazioni del Consiglio di Stato cinese, dal SASAC (Autorità Centrale di supervisione dei beni statali) e dal Ministero degli Affari Esteri – Hisense è risultato il brand vincitore per il terzo anno consecutivo. Dell’inchiesta condotta da ASEAN Regional (Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico), in merito alla brand identity delle imprese cinesi all’estero nel 2017 e alla Top 20 dei marchi famosi oltreoceano.

Essendo uno tra i principali brand cinesi che si sono sviluppati in mercati oltreoceano, Hisense ha ottenuto grandi risultati a livello globale con la strategia di internazionalizzazione del marchio e le acquisizioni all’estero: nel 2015 quella della divisione TV di Sharp in entrambe le regioni del Nord e del Sud America e quella dei centri produttivi, dei nuclei R&S e dei servizi operativi del business TV di Toshiba da parte di Hisense Electric Co. Ltd, società quotata in borsa e controllata da Hisense Group, annunciata lo scorso 14 novembre.

L’impegno di Hisense negli ultimi anni si è rivolto allo sviluppo dell’azienda nei mercati esteri e al rafforzamento dell’identità del brand a livello mondiale, anche attraverso la premiante sponsorizzazione di celebri eventi sportivi. Risale al 2016, infatti, la sponsorship con Uefa Euro 2016, come primo brand cinese di elettronica di consumo in 56 anni di storia del torneo. Quest’anno il primato è raddoppiato in occasione dei Mondiali di Calcio FIFA 2018.

Nel panorama internazionale, l’azienda possiede ad oggi 18 società, 3 basi di produzione e 7 centri R&S all’estero, mentre la gamma prodotti è disponibile in oltre 130 paesi in tutto il mondo. Dal punto di vista della ricerca, Hisense ha sempre investito per ottenere le tecnologie più all’avanguardia sin dalla sua fondazione e questo gli ha permesso di diventare un punto di riferimento a livello mondiale.

Nonostante la lenta crescita dell’economia globale e del settore tecnologico, i principali mercati esteri in cui Hisense opera hanno registrato comunque ottimi risultati: il business TV è stato al primo posto per 13 anni consecutivi in Cina e nella Top 3 del mondo nel 2016; a settembre, l’azienda era la numero 1 in Australia per quanto riguarda le vendite dei TV e delle unità frigorifere. Da gennaio a ottobre 2017, inoltre, i ricavi del marchio sono aumentati del 37,8% in Australia e del 29,9% in Sud Africa. In Tailandia, l’incremento delle vendite è stato del 480,3%, mentre il fatturato è cresciuto del 421,0%.