Faq


1) Vorrei conoscere le caratteristiche tecniche dei vostri climatizzatori , cosa posso fare?

Le caratteristiche tecniche/commerciali dei nostri climatizzatori sono consultabili sul nostro catalogo climatizzazione 2016, scaricabile nel nostro sito, alla sezione CLIMATIZZATORI.

2) Devo acquistare un pezzo di ricambio / accessorio per il mio climatizzatore: a chi posso rivolgermi?

Per il reperimento dei ricambi/accessori può rivolgersi al centro di assistenza della sua città. Per sapere quale sia competente per la sua zona contatti il nostro numero verde 800.321.999, attivo dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle ore 08.30 alle ore 20.30 e il sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

3) Qual è la lunghezza max delle tubazioni? E la carica aggiuntiva di refrigerante?

I dati riguardanti la lunghezza delle tubazioni e delle eventuali carica aggiuntiva di refrigerante sono reperibili nella scheda tecnica dei climatizzatori presente nel catalogo scaricabile dal sito alla sezione CLIMATIZZATORI.

4) In quali climatizzatori è presente il controllo WIFI per la gestione delle macchine attraverso il mio smarthphone?

La gestione del climatizzatore tramite smartphone è una delle novità della gamma 2016. La serie Silentium ha già il controllo Wifi montato di fabbrica, gli altri modelli a parete del catalogo 2016 hanno invece solo la predisposizione per il collegamento del kit WIFI.

5) Vorrei usufruire dell'estensione di garanzia, cosa devo fare?

Deve compilare il form presente nella Home page del nostro portale www.hisenseitalia.it – nella sessione “assistenza e poi usufruire della garanzia”; riceverà quindi una notifica di avvenuta registrazione da conservare unitamente alla documentazione di acquisto.

6) E’ possibile installare una unità esterna sopra il tetto?

Non ci sono particolari controindicazioni, l’importante è che l’apparecchio venga installato in modo raggiungibile in sicurezza per eventuali interventi di manutenzione futuri.

7) Sul telecomando è presente il tasto IFEEL. Che funzione si attiva premendolo

Si tratta di una funzione che permette di rilevare la temperatura ambiente tramite il sensore del telecomando e non tramite il sensore della macchina. Questa funzione permette di ottenere un miglior confort, soprattutto nell’utilizzo in pompa di calore evitando un non corretto rilevamento della temperatura a causa della stratificazione dell’aria calda verso l’alto.   Per attivare questa funzione bisogna tenere premuto il tasto IFEEL fino a vedere comparire il simbolo corrispondente sul display del telecomando

8) Ho notato perdite di acqua dall’unità interna. Quale può essere la causa?

Se l’unità interna non è installata o messa a livello correttamente potrebbero verificarsi delle perdite di condensa. Una certa inclinazione è necessaria per consentire il corretto drenaggio.

9) Il condizionatore non raffredda a sufficienza.

Il motivo principale potrebbe essere quello di un cattivo scambio o dell’unità interna, o dell’unità esterna. Controllare pertanto che entrambe le unità siano pulite, soprattutto i filtri dell’unità interna e la parte posteriore dell’unità esterna. Rimuove ogni eventuale ostacolo che impedisco un corretto scambio di aria.

10) Durante i primi minuti di funzionamento in pompa calore il climatizzatore non emette aria calda.

Quando il climatizzatore viene fatto funzionare in pompa di calore la ventilazione dell’unità interna partirà soltanto quando lo scambiatore avrà raggiunto una temperatura adeguata (circa 40°C) in modo da evitare che venga emessa aria fredda in ambiente. Questa fase di attesa viene appunto chiamata “preriscaldo”

11) Unità esterna emette forti vibrazioni

I motivi per cui l’unità esterna emette delle vibrazioni posso essere vari ed alcuni riconducibili al tipo di installazione. Verificare se l’unità esterna è installata a livello, che siano stati montati correttamente tutti i sistemi ammortizzanti (sia che la macchina è stata montata a terra su degli appositi piedini, sia che la macchina è stata installata su apposite staffe da muro). Inoltre verificare sempre che le superfici di scambio risultino pulite.

12) I climatizzatori hanno la funzione antimuffa?

Tutte le nostre unità interne hanno la funzione antimuffa. Dopo lo spegnimento del climatizzatore, la ventola continuerà a funzionare per altri 30 secondi asciugando l’eventuale condensa presente all'interno dell'unità.

13) I climatizzatori hanno una protezione anticorrosione?

Tutte le nostre unità esterne sono costruite con lamiere trattate con verniciatura antisalina.

14) Il climatizzatore non produce acqua di condensa.

La mancata produzione di acqua di condensa non è sintomo di un cattivo funzionamento del prodotto. Questo perché la quantità di condensa che può essere prodotto dal climatizzatore è influenzata da vari fattori, per cui è normale che in determinate condizioni non venga prodotta condensa.

15) Nella gamma dei climatizzatori HISENSE esiste un modello che quale utilizza il nuovo gas a basso impatto ambientale R­32?

Nella gamma 2016 dei climatizzatori HISENSE è presente il modello SILENTIUM che utilizza il gas R­32 nella configurazione monosplit. Nella configurazione multisplit funziona con il gas R410.